menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituta violentata e rapinata in centro storico

Una giovane prostituta di origine colombiana ha chiamato la polizia dopo essere stata violentata e rapinata da un cliente ventottenne sotto la minaccia di un coltello all'interno del suo appartamento nei vicoli

Genova - Una volante del commissariato Centro ieri, domenica 21 ottobre 2012, è intervenuta presso l’abitazione di una giovane prostituta di nazionalità colombiana.

Poco prima, la donna aveva ricevuto un cliente di circa 28 anni, presumibilmente marocchino, che, dopo aver pattuito con lei il compenso per una prestazione sessuale, l’aveva costretta a un rapporto carnale completo, minacciandola con un coltello.

Successivamente, sempre sotto la minaccia dell’arma, lo straniero si faceva consegnare dalla donna la somma di 100 euro, dileguandosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento