menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pausa pranzo con la escort, chiusa casa di appuntamenti

Con il passare delle settimane il via vai era diventato sempre più intenso, tanto da insospettire i condomini di un palazzo in via Ciro Menotti a Sestri Ponente

Con il passare delle settimane il via vai era diventato sempre più intenso, tanto da insospettire i condomini di un palazzo in via Ciro Menotti a Sestri Ponente. Le indagini hanno permesso di scoprire una casa di appuntamenti, ricavata all'interno di un appartamento pignorato.

L'attività era gestita da una donna ecuadoriana di 53 anni e dalla nipote di 36 anni. La prima si occupava di trovare i clienti mentre la più giovane provvedeva a soddisfarli. Le tariffe andavano dai 70 ai 100 euro a seconda della prestazione richiesta.

Fra i clienti impiegati, professionisti, commercianti, capotreni e macchinisti di Trenitalia. L'orario di punta per le sveltine era la pausa pranzo. Una sudamericana di 44 anni, che affittava l'appartamento alle due donne, è accusata di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento