Demolizione Morandi, consegnato il progetto in Procura

«Ci sono 10 aziende che si occuperanno di demolizione. È un progetto fatto bene che credo farà un'ottima impressione al procuratore», ha detto Bucci entrando in tribunale

Come da programma oggi pomeriggio il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione, Marco Bucci, si è presentato in tribunale per depositare il progetto scelto per la demolizione di quello che resta di ponte Morandi, crollato lo scorso 14 agosto causando 43 vittime.

«Ci sono 10 aziende che si occuperanno di demolizione. È un progetto fatto bene che credo farà un'ottima impressione al procuratore», ha detto Bucci entrando in tribunale per consegnare ai periti della Procura il progetto di demolizione, scelto dalla struttura commissariale tra il ventaglio di proposte complessivamente presentate.

«Non è un progetto presentato da un'azienda sola - ha aggiunto Bucci - perché non esiste un'azienda in grado di fare tutte queste cose, deve 
essere per forza un consorzio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento