Scippa coppia di turisti cinesi a Principe: loro lo inseguono e lo bloccano

È successo nella notte tra giovedì e venerdì nei pressi della stazione Principe. L'uomo, un 35enne genovese, si è avvicinato con la scusa di chiedere l'ora è ha strappato il cellulare dalle mani della ragazza

Si è avvicinato a una coppia di giovani turisti cinesi nei pressi della stazione ferroviaria di Principe, ha attaccato bottone con una scusa e, al momento opportuno, li ha scippati. La sua fuga è finita però poco dopo, quando è inciampato e i due ragazzi sono riusciti a raggiungerlo e bloccarlo.

È successo nella notte tra giovedì e venerdì in via Andrea Doria, a finire in manette un 35enne genovese che, intorno alle 2, ha abbordato la coppia chiedendo l'ora. La ragazza ha estratto il cellulare per rispondere, e l'uomo ne ha approfittato per strapparglielo dalle mani e scappare.

I due ragazzi si sono lanciati all'inseguimenti, e sono riusciti a raggiungerlo in vico delle Monachette, dove lo scippatore è inciampato e caduto. A quel punto haanno chiamato la polizia, e gli agenti della volanti lo hanno preso in consegna e arrestato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

Torna su
GenovaToday è in caricamento