Cronaca Di Negro / Via Adua

Principe: tenta di aggredire una ragazzina, clochard in manette

L'episodio è avvenuto in via Adua, nei pressi della stazione ferroviaria, dove la 17enne ha attirato le attenzioni di un senzatetto di 24 anni che l'ha inseguita prima di essere fermato dai carabinieri

Ha notato una studentessa genovese di 17 anni in via Adua, nei pressi della stazione ferroviaria di Principe, e l’ha inseguita con il probabile intento di molestarla sessualmente: per questo è finito in manette un senzatetto di 24 anni, bloccato dai carabinieri prima che riuscisse ad aggredire la ragazza.

Tutto è successo martedì pomeriggio nella zona di Principe: l’uomo, un clochard di origini afghane che nel 2014 era già stato denunciato per molestie, ha notato la ragazza mentre stava tornando a casa e ha incominciato a rivolgerle gesti osceni, tentando di avvicinarla e approfittando del semaforo rosso cui si è dovuta fermare per tentare l’approccio, ignorando l’evidente fastidio della giovane.

Provvidenziale l’intervento di una pattuglia che si trovava in zona e che si subito è insospettita nel notare il comportamento dell’uomo, che è stato bloccato prima che potesse avvicinarsi alla studentessa. Portato in caserma, dovrà rispondere dell’accusa di tentata violenza sessuale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Principe: tenta di aggredire una ragazzina, clochard in manette

GenovaToday è in caricamento