menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione Clean Summer, controlli "hi-tech" nella stazione di Principe

Quasi 200 persone controllate dalla polizia, 25 agenti in servizio con smartphone abilitati per verificare in tempo reale i documenti

Proseguono i controlli delle forze dell’ordine nelle stazioni ferroviarie in un periodo in cui il flusso dei viaggiatori aumenta esponenzialmente per le vacanze estive. Lo scorso 8 agosto anche la polizia Ferroviaria di Genova ha partecipato all’iniziativa “Summer Clean Stations 2”, organizzata a livello nazionale anche in altre 10 stazioni dal capo della Polizia Franco Gabrielli.

La stazione prescelta è stata quella di Principe e i suoi dintorni: 25 gli agenti impiegati, 197 le perone controllate. Di queste, una è stata arrestata perché avrebbe dovuto scontare una condanna di 3 anni e 4 mesi di carcere per reati legati agli stupefacenti, e una è stata denunciata per violazione della libertà vigilata. Altre due persone sono state rintracciato in quanto destinatarie di provvedimenti dell’autorità giudiziaria, e una è stata segnalata perché in possesso di droga.

I poliziotti hanno inoltre multato 3 persone per violazioni del Codice della Strada, hanno sequestrato un motorino e controllato il deposito bagagli e alcuni esercizi commerciali. Ad aiutarli nell’attività la tecnologia, con smartphone abilitati per il controllo elettrico in tempo reale dei documenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Begato, è iniziata la demolizione della diga

  • Coronavirus

    Chiavari, aperto il nuovo hub da 1.600 vaccini al giorno

  • Coronavirus

    Coronavirus, 202 nuovi casi e altri sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento