Presta il cellulare a due sconosciuti, che lo prendono a pugni in faccia

La polizia ha arrestato due trentenni per il reato di rapina. I due hanno sottratto il telefono a un 54enne, che si è fidato di loro, offrendo il suo cellulare per una telefonata

È stato avvicinato alla fermata dell'autobus davanti alla stazione Principe da due uomini, che gli hanno chiesto in prestito il cellulare per una telefonata. Quando, alcuni minuti dopo, ha chiesto loro di restituirgli il telefono, i due si sono rifiutati e anzi hanno reagito colpendolo al volto con alcuni pugni, per poi allontanarsi verso i vicini giardini.

La vittima, un genovese 54enne, ha chiesto l'intervento della polizia. Gli agenti delle volanti, sopraggiunti in pochi minuti, hanno circondato i giardini, precludendo così ogni possibilità di fuga, sorprendendo i due rapinatori, accovacciati vicino a un'aiuola, ancora in possesso della refurtiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due uomini, due cittadini egiziani di 33 e 34 anni entrambi pregiudicati per numerosi reati e il più giovane irregolare in Italia, sono stati tratti in arresto per il reato di rapina e trasferiti nel carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Derubato tre volte in una notte, l'ultimo ladro lo abbraccia per 'consolarlo'

  • Autostrade, concluse le ispezioni nelle gallerie; diventano gratis 150 km

  • Lite fra sorelle, la polizia scopre piante di marijuana nell'orto

  • Investita mentre attraversa la strada, grave anche il conducente dello scooter

  • Incidente in corso Europa, grave un motociclista

  • Ponte di Genova: poche ore all'inaugurazione, con la pioggia in agguato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento