Palpeggia una donna in stazione, fermato dai passeggeri

Un 28enne è stato denunciato per il reato di violenza sessuale.Dopo aver compiuto il gesto, il giovane ha cercato di allontanarsi, ma è stato bloccato e affidato alla polizia

Foto d'archivio

Un giovane di 28 anni residente a Genova, nel tardo pomeriggio di venerdì 18 settembre 2020, dopo essersi avvicinato alle spalle di una giovane donna che stava percorrendo il sottopassaggio della stazione di Genova Principe, con un movimento improvviso le ha palpeggiato i glutei.

Le grida della donna hanno attirato l'attenzione di alcuni giovani viaggiatori, che sono intervenuti subito in suo soccorso, fermando il 28enne mentre cercava di allontanarsi. Proprio in quel momento è giunta nel sottopassaggio una pattuglia della polizia ferroviaria, che, notando il trambusto, è intervenuta immediatamente per verificare l'accaduto.

Dopo aver accertato i fatti, l'uomo è stato accompagnato negli uffici della polizia ferroviaria e denunciato all'autorità giudiziaria per il reato di violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • È arrivata la neve: le foto

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

Torna su
GenovaToday è in caricamento