Attraversa i binari, nello zaino una mannaia

Un uomo è stato denunciato dalla Polfer a Principe. Fermato per aver attraversato i binari, è stato tradito dal suo nervosismo, che ha spinto gli agenti a guardare nello zaino che aveva con sé, scoprendo una mannaia

Un cittadino nigeriano, con uno zaino e con un tubo di metallo bianco lungo più di un metro, imprudentemente, ha attraversato i binari nella stazione ferroviaria di Genova Principe. Gli agenti della polizia ferroviaria che hanno assistito alla scena sono intervenuti per sanzionarlo, chiedendo, nel contempo, informazioni sul tubo in suo possesso.

L'uomo, non avendo documenti con sé, è stato portato negli uffici della Polfer per essere identificato e contravvenzionato.

Non è, però, sfuggito agli agenti, il cambiamento di atteggiamento del soggetto, che è diventato nervoso e particolarmente insofferente. Insospettiti, i poliziotti hanno deciso di perquisire il suo zaino, trovando nascosta al suo interno una mannaia con una lama di circa 20 centimetri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato denunciato per porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

  • Coronavirus, Bassetti: «Il virus sembra avere perso forza, basta con il bollettino delle 18»

Torna su
GenovaToday è in caricamento