menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attraversa i binari, nello zaino una mannaia

Un uomo è stato denunciato dalla Polfer a Principe. Fermato per aver attraversato i binari, è stato tradito dal suo nervosismo, che ha spinto gli agenti a guardare nello zaino che aveva con sé, scoprendo una mannaia

Un cittadino nigeriano, con uno zaino e con un tubo di metallo bianco lungo più di un metro, imprudentemente, ha attraversato i binari nella stazione ferroviaria di Genova Principe. Gli agenti della polizia ferroviaria che hanno assistito alla scena sono intervenuti per sanzionarlo, chiedendo, nel contempo, informazioni sul tubo in suo possesso.

L'uomo, non avendo documenti con sé, è stato portato negli uffici della Polfer per essere identificato e contravvenzionato.

Non è, però, sfuggito agli agenti, il cambiamento di atteggiamento del soggetto, che è diventato nervoso e particolarmente insofferente. Insospettiti, i poliziotti hanno deciso di perquisire il suo zaino, trovando nascosta al suo interno una mannaia con una lama di circa 20 centimetri.

L'uomo è stato denunciato per porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento