Principe-Granarolo: nominato nuovo direttore, riapre la ferrovia cremagliera

Dal primo pomeriggio di martedì 20 maggio è di nuovo in funzione la ferrovia cremagliera Principe Granarolo, chiusa ormai da 10 giorni a causa delle dimissioni dell'ex direttore di esercizio

Dal primo pomeriggio di martedì 20 maggio è di nuovo in funzione la ferrovia cremagliera Principe Granarolo, chiusa ormai da 10 giorni a causa delle dimissioni dell'ex direttore di esercizio. Lo comunica l'assessore ai trasporti della Regione Liguria, Enrico Vesco dopo l'approvazione in Giunta regionale della delibera di nomina del nuovo direttore di esercizio, l'ingegner Daniele Busallino.

La ferrovia che collega via Lagaccio, nei pressi della stazione Principe con le alture di Granarolo era stata chiusa venerdì 9 maggio per l'assenza del direttore di esercizio e per la conseguente revoca del nulla osta ai fini della sicurezza, imposta dall'Ufficio impianti fissi del Ministero, come previsto dalla normativa nazionale.

«Da allora – spiega l'assessore regionale ai trasporti – abbiamo fatto una corsa contro il tempo, grazie anche alla collaborazione del Ministero, per riuscire a portare in Giunta al più presto la nomina del nuovo direttore di esercizio, a cui, come Regione, dobbiamo dare l'assenso».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Incidente al casello, un morto

  • Allerta rossa, Limet: «È come se la Liguria fosse sommersa di benzina. Finchè qualcuno non spara il colpo»

Torna su
GenovaToday è in caricamento