menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Automobilista derubato, aiutato da uno straniero a bloccare i ladri

In manette sono finiti due giovani di 22 e 25 anni, accusati di rapina in concorso per aver aggredito il proprietario del marsupio e l'altra persona, che aveva cercato di fermarli

Ieri pomeriggio in via Bersaglieri d'Italia a Principe, due stranieri hanno rubato un marsupio dall'interno di un veicolo, cercando poi di allontanarsi, ma sono stati bloccati dal proprietario, un genovese di 48 anni, e da uno straniero, dopo una colluttazione con i due, che li hanno colpiti con pugni al volto.

Guarda il video dei ladri in azione

Subito dopo è giunta sul posto la pattuglia della stazione carabinieri di San Teodoro e Scali, che ha bloccato definitivamente i due malviventi, identificati in un 22 albanese domicilato a Oregina e un algerino di 25 anni, irregolare.

I due sono stati arrestati per rapina in concorso e trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando in attesa del rito direttissimo di questa mattina. Refurtiva recuperata e restituita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento