Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Principe / Piazza Acquaverde

Eroina e cocaina nascoste in bocca, spacciatore arrestato dopo un inseguimento

L'uomo è stato notato da alcuni carabinieri in borghese e all'improvviso si è dato alla fuga, inseguito dai militari, che sono riusciti a bloccarlo. Sequestrati 25 grammi di eroina e sette di cocaina

Per sua fortuna nessuno degli involucri contenenti droga che nascondeva in bocca si è rotto. E non si trattava di pochi grammi, ma di 32 fra cocaina ed eroina.

Nel pomeriggio di venerdì 5 febbraio 2021 carabinieri in borghese hanno notato un cittadino straniero, che gironzolava fra la stazione ferroviaria Principe e le vie limitrofe. Forse insospettito, lo spacciatore all'improvviso si è dato a precipitosa fuga, per poi essere bloccato definitivamente dopo un inseguimento a piedi.

Identificato in un senegalese di 41 anni, gravato da pregiudizi di polizia, perquisito, all'interno della cavita orale deteneva 7 grammi circa di cocaina suddivisa in 8 dosi e 25 grammi di eroina, divisi in 16 involucri.

L'uomo è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo le formalità di rito è stato trasferito nel carcere di Marassi. La droga è stata sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina e cocaina nascoste in bocca, spacciatore arrestato dopo un inseguimento

GenovaToday è in caricamento