Cronaca Principe / Piazza Acquaverde

Principe, operazione 'Alto impatto' in stazione

In totale sono state sottoposte a controllo 342 persone e i loro bagagli, anche attraverso il metal detector

Nelle scorse ore il personale del compartimento di polizia ferroviaria per la Liguria, in sinergia con la Questura di Genova, è stato impegnato nell'operazione denominata 'Alto impatto' nella stazione di Piazza Principe.

L'operazione di controllo straordinario, disposta in ambito nazionale nelle maggiori stazioni ferroviarie, ha coinvolto oltre al personale della polizia ferroviaria, anche il reparto Prevenzione Crimine Liguria e unità cinofile della questura di Genova. Nel corso dell'attività, che ha visto in totale il controllo di 342 persone, sono stati identificati 6 soggetti, che, a vario titolo, avevano in atto un rintraccio presso la banca dati delle forze di polizia. 

Si è proceduto inoltre a segnalare un minore alla Prefettura perché trovato in possesso di una modica quantità di cannabis e altri due ragazzi minorenni sono stati riaffidati alla comunità presso cui risultano essere in affidamento.

I controlli a campione sono stati estesi anche ai bagagli a mano dei viaggiatori attraverso l'utilizzo del metal detector. Le attività sono state svolte con gli smartphone in dotazione alle pattuglie per il controllo in tempo reale dei documenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Principe, operazione 'Alto impatto' in stazione

GenovaToday è in caricamento