Da Milano a Genova con droga e coltello, denunciato 18enne

Il ragazzo, residente in Lombardia, è stato notato in piazza Acquaverde, davanti alla stazione di Principe, e controllato

Si aggirava per la piazza davanti alla stazione di Principe con atteggiamento nervoso, tenendo il pugno chiuso anche dopo la richiesta dei poliziotti di farglielo aprire: dentro c’era una dose di hashish, e per un 18enne residente in provincia di Milano è scattata la perquisizione.

Il giovane nascondeva in mano un pezzo di hashish da poco più di mezzo grammo, e addosso aveva altre dosi per un totale di 1,5 grammi circa di droga. Nello zaino anche 80 euro e una piccola bilancia, ma a preoccupare è stato il coltello a serramanico lungo 21 centimetri che aveva in tasca.

Alla fine il 18enne è stato denunciato, anche per resistenza a pubblico ufficiale per il tentativo di sfuggire al controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

Torna su
GenovaToday è in caricamento