menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pattuglione serale in centro storico, due arresti

Un 31enne senegalese e un cinquantenne tunisino sono stati arrestati dalla polizia, che ha svolto una serie di controlli nella zona di Prè insieme a Guardia di finanza e agenti della Polizia municipale

Ieri sera il commissariato di Pré ha coordinato un servizio straordinario di controllo del territorio di competenza, avvalendosi di cinque equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, di militari della Guardia di Finanza e di personale della sezione Annona della Polizia Locale. Il servizio era finalizzato in particolare al controllo dei locali aperti nelle ore serali e frequentati da persone moleste.

In via di Pré sono stati controllati cinque minimarket, quattro dei quali sanzionati per le irregolarità riscontrate quali la vendita di prodotti scaduti, la mancata esposizione dei prezzi di vendita e altre di natura fiscale. In via Gramsci sono stati controllati tre esercizi, due dei quali sanzionati dall'Annona per irregolarità. In uno di questi locali è stato fermato, mentre tentava di guadagnare l'uscita, un senegalese di 31 anni nei cui confronti è emerso, sotto un alias, un provvedimento di carcerazione del tribunale di Torino per l'espiazione della pena detentiva di 1 anno, 10 mesi e 9 giorni di reclusione e che è stato pertanto tratto in arresto.

Nel complesso sono state identificate 41 persone, due delle quali segnalate per la violazione della normativa sull'immigrazione.

Sempre ieri sera un equipaggio della polizia, nel corso di un controllo in un phone center di via di Sottoripa ha identificato un tunisino di 50 anni nei cui confronti è emerso, sotto un alias, un provvedimento di espulsione emesso dal tribunale di Genova nel 2012 quale misura alternativa alla detenzione, a cui era stata data esecuzione con l'accompagnamento alla frontiera. L'uomo, con precedenti per reati di spaccio di stupefacenti, rapina e furto, non avrebbe potuto rientrare in Italia per 10 anni ed è stato pertanto tratto in arresto. Stamattina il processo con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Begato, è iniziata la demolizione della diga

  • Coronavirus

    Chiavari, aperto il nuovo hub da 1.600 vaccini al giorno

  • Coronavirus

    Coronavirus, 202 nuovi casi e altri sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento