Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via di Prè

Ubriaca al bar, se la prende con un piccione e ferisce una donna

Rimproverata per aver stretto fra le mani il volatile, la donna ha scagliato un bicchiere contro un'altra cliente del locale. Sul posto è intervenuta la polizia

Intorno alle 18 di mercoledì 7 luglio la polizia di Stato ha denunciato una cittadina albanese di 35 anni per maltrattamento di animali, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

La donna, seduta al un tavolo di un bar di via di Prè in evidente stato di ebrezza, ha attirato alcuni piccioni lanciando loro del pane, poi, con un gesto fulmineo, ne ha catturato uno e infine lo ha stretto tra le mani con forza.

A quel punto una genovese, anche lei seduta a un tavolo con il marito, ha chiesto alla 35enne di liberare l'animale ma quest'ultima ha inveito contro di lei, lanciandole un bicchiere che l'ha raggiunta a un braccio.

Nel frattempo sono arrivati gli agenti di una volante del commissariato Prè, che hanno liberato il volatile per poi bloccare la 35enne nonostante quest'ultima abbia cercato di scappare, divincolandosi e colpendo i poliziotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaca al bar, se la prende con un piccione e ferisce una donna

GenovaToday è in caricamento