menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carmine: furti a ripetizione su auto e scooter, arrestati

Sono stati sorpresi dal proprietario di uno scooter di cui stavano tentando di forzare il nottolino di accensione, e hanno reagito minacciandolo con un cacciavite e tentando di rapinarlo. La polizia li ha arrestati

Ieri pomeriggio gli agenti della sezione volanti dell'ufficio prevenzione generale hanno bloccato in via Bellucci, nella zona dell'Annunziata, due italiani, rispettivamente di 37 e 41 anni, intenti a rubare all'interno di veicoli in sosta.

I due sono stati sorpresi poco prima in salita Giusti dal proprietario di uno scooter di cui stavano tentando di forzare il nottolino di accensione. Alle rimostranze del derubato, i due hanno reagito minacciandolo con un cacciavite e tentando di rapinarlo delle chiavi del mezzo.

La vittima è però riuscita a sfuggire ai malintenzionati e ad avvisare il 113. I due nel frattempo hanno proseguito nei loro intenti criminosi, spostando l'attenzione su altri scooter e autovetture in sosta e muovendosi verso piazza del Carmine, via Brignole de Ferrari e via Bellucci, dove sono stati bloccati.

Determinante per rintracciare i due il prezioso contributo dei cittadini che, numerosi, hanno contattato le forze dell'ordine per segnalare gli spostamenti dei due e che hanno reso testimonianza di quanto visto, fornendo elementi utili a inchiodare i due arrestati alle loro responsabilità.

A carico dei fermati sono stati sequestrati numerosi attrezzi atti allo scasso e ai proprietari dei mezzi è stata restituita tutta la refurtiva sottratta.

I due italiani, con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati in concorso per i reati di tentata rapina e furto aggravato continuato, nonché per resistenza a pubblico ufficiale e tradotti presso la casa circondariale di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento