Spaccia crack in via di Prè, arrestato

I carabinieri hanno bloccato un 31enne. Il giovane è stato processato con rito direttissimo

Nel pomeriggio di lunedì 21 gennaio 2019, nel corso di un predisposto servizio antidroga nella zona di Prè, la pattuglia della stazione carabinieri Maddalena, insieme ai colleghi della compagnia intervento operativo di Firenze, hanno fermato un giovane, dopo aver notato la cessione di una dose di crack a un 50enne tunisino, in cambio di alcune banconote di piccolo taglio.

Il pusher, identificato in un 31enne della Guinea, irregolare, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In mattinata è stato processato con rito direttissimo. Cocaina e denaro sequestrati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Armato di pistola fa irruzione in pizzeria e minaccia la titolare: paura a Bolzaneto

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

Torna su
GenovaToday è in caricamento