rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via di Prè

"Ritrovo di spacciatori e pregiudicati", chiuso un locale

Provvedimento del questore per un locale di via Prè, licenza sospesa per dieci giorni

Il questore di Genova ha disposto, ai sensi di legge, la sospensione per dieci giorni della licenza d’esercizio intestata al gestore del locale 'Lam Fall' di via Pré, nel centro storico. 

Il provvedimento è scaturito all’esito di un'articolata istruttoria della divisione Polizia amministrativa e sociale, su impulso di un'attività investigativa svolta dal personale del commissariato di Prè: "È emerso - spiegano dalla Questura - come l’esercizio fosse divenuto ritrovo abituale di persone pregiudicate e, per alcune di esse, anche luogo di spaccio di sostanze stupefacenti".

Lo scorso cinque maggio, durante un controllo, la volante del commissariato di Prè ha denunciato un avventore per detenzione ai fini di spaccio, aveva nascosto nei bagni del locale quaranta involucri di sostanze stupefacenti.

Nellìambito di un altro controllo effettuato il 4 agosto 2021, era stato denunciato un altro cliente del locale per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

L’attività istruttoria è stata supportata anche dalle segnalazioni dei carabinieri della stazione della Maddalena, secondo le quali il locale era luogo abituale di persone con precedenti penali e di polizia per reati inerenti gli stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ritrovo di spacciatori e pregiudicati", chiuso un locale

GenovaToday è in caricamento