Sguardo basso e dietrofront davanti alla polizia, bloccati spacciatori

Un arresto e una denuncia da parte della polizia nel corso di alcuni controlli nella zona del centro storico. Sequestrate eroina, cocaina e marijuana

Intorno alle 18 di mercoledì 18 dicembre 2019 la polizia ha arrestato un 42enne senegalese, pregiudicato e senza fissa dimora, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente al fine di spaccio. Durante un controllo appiedato in via di Pré l'attenzione degli agenti delle volanti del commissariato Centro e Pré è stata attirata dal 42enne, che, alla vista del personale in divisa, ha tentato di allontanarsi, a passo svelto, nella direzione opposta.

Qui però ha trovato un'altra volante, tempestivamente avvisata, che gli ha bloccato la via di fuga. Il 42enne è stato trovato in possesso di 5,36 grammi di cocaina, 20,61 grammi di eroina e 130 euro in banconote di piccolo taglio. Ospitato per la notte presso le locali camere di sicurezza della questura, questa mattina è stato processato per direttissima.

In tarda serata è stato inoltre denunciato, per lo stesso reato, un 28enne gambiano. Durante un controllo di polizia in un locale di piazza Caricamento, l'uomo, per sfuggire all'attenzione degli agenti, ha cercato di non incrociarne mai lo sguardo. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 11 grammi di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento