Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Forti temporali in arrivo, pre-allerta su Genova e levante

Il bollettino di vigilanza e le previsioni di Arpal per domani e lunedì 4 ottobre

Dopo due giorni di beltempo, ottobre apre a rovesci e temporali forti. Arpal, oggi, sabato 2 ottobre, ha emanato un bollettino di vigilanza, che diventa avviso meteo in presenza di fenomeni intensi, dalle prime ore di questa notte con locali precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, più insistenti sul centro della regione.

Poi la situazione é destinata a peggiorare, con un andamento i cui effetti al suolo verranno valutati anche attraverso i modelli ad alta risoluzione, che non vedono ancora la giornata di lunedì.

Pre-Allerta su Genova e Levante

Tuttavia, proprio per lunedì 4, é stata indicata una preallerta su B e C.

Le previsioni per domani, domenica 3 ottobre

Dalle prime ore della notte si attendono locali precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, più insistenti sul centro della regione: su B cumulate areali significative, puntuali fino a elevate. Bassa probabilità di fenomeni forti (possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d'aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti). Venti da Sud, Sud-Est moderati con locali raffiche intorno ai 40-50 km/h.

Le previsioni per lunedì 4 ottobre

Deciso peggioramento su tutta la regione con precipitazioni diffuse di intensità fra moderata e forte che daranno luogo a cumulate areali elevate. Progressivo aumento dell'instabilità con bassa probabilità di rovesci o temporali forti nelle ore notturne, alta probabilità dalla mattina e in particolare nel pomeriggio. Venti meridionali fino a forti con raffiche intorno ai 60-80 km/h; probabile ingresso di venti settentrionali in serata. Mare molto mosso, fino ad agitato in serata su C e parte occidentale di B.

La suddivisione in zone del territorio regionale 

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito https://allertaliguria.regione.liguria.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forti temporali in arrivo, pre-allerta su Genova e levante

GenovaToday è in caricamento