menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpisce con un lucchetto in testa un fornitore, negoziante nei guai

Il negoziante ha detto di non avere i soldi per pagare la merce e così il fornitore ha iniziato a rimetterla sul furgone, quando il commerciante l'ha aggredito con il lucchetto della saracinesca

Aveva appena terminato la consegna della merce in un magazzino di via Prè, quando ha scoperto che il titolare del negozio non era in grado di pagare la fornitura. Il trasportatore, un 33enne di origini egiziane, ha fatto per ricaricare la merce sul furgone quando il negoziante, un cinese di 40 anni, lo ha aggredito colpendolo al capo con il lucchetto utilizzato per chiudere la saracinesca del magazzino.

I poliziotti del commissariato Prè subito intervenuti hanno richiesto i soccorsi per il ferito, che è stato trasportato in codice verde presso il pronto soccorso dell'ospedale Galliera, ed hanno denunciato il negoziante per lesioni aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento