Occupano casa popolare e rubano elettricità, coppia in manette

Arrestati un uomo di 31 anni e una donna di 27 che si erano installati illegalmente in un appartamento di Pra', attaccandosi anche al contatore del palazzo

Case popolari a Bolzaneto

Si erano installati illegalmente in un appartamento di Pra' di proprietà del Comune, approfittandone per allacciarsi al contatore del condominio, ma sono stati scoperti dai carabinieri e arrestati.

In manette sono finiti due cittadini romeni, un uomo di 31 anni e una donna di 27, sorpresi dai militari della Compagnia di Arenzano e di Pra’ durante un controllo finalizzato proprio a contrastare il fenomeno dell’occupazione abusiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta in casa, i carabinieri hanno inoltre notato che i due si erano collegati alla rete elettrica del palazzo per sottrarre energia: arrestati, sono stati processati in mattinata per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • A7, chiude per 15 giorni la galleria tra lo svincolo A12 e Bolzaneto: le modifiche al traffico

  • Aggredisce coppia ferma in auto per rubare una borsa, arrestato 35enne

  • Notte di San Lorenzo 2020, dove guardare le stelle cadenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento