Cronaca Prà / Via Prà

Malore fatale in piscina, secondo in un mese

Bagnini e personale del 118 hanno provato a rianimare l'uomo con un defibrillatore, ma ogni tentativo si è rivelato purtroppo vano. Il decesso è avvenuto prima ancora dal ricovero in ospedale

Esattamente un mese dopo la tragica scomparsa di Girolamo La Versa, 60 anni, un'altra persona ha perso la vita in piscina a Pra'. Questa mattina l'anziano di 76 anni si è presentato puntuale all'apertura della struttura. Dopo le prime bracciate ha capito che qualcosa non andava ed è uscito dall'acqua.

Subito soccorso dai bagnini, per l'uomo purtroppo non c'è stato nulla da fare. Inutili tutti i tentativi di rianimarlo, anche con il defibrillatore. Caricato a bordo di un'ambulanza del 118, il 76enne è deceduto prima di arrivare in ospedale.

Nelle prossime ore il magistrato di turno potrebbe disporre l'autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore fatale in piscina, secondo in un mese

GenovaToday è in caricamento