rotate-mobile
Cronaca Prà / Via Villini Ambrogio Negrone

Giallo a Pra', casalinga trovata morta con un sacchetto in testa

La donna, di 53 anni, è stata trovata in camera, distesa sul letto, in pigiama, con le mani legate dietro la schiena con lo scotch e una busta di nylon in testa

La squadra mobile indaga per chiarire la dinamica del decesso di una casalinga di 53 anni in via Villini Negrone a Pra'. L'allarme è scattato ieri sera poco dopo le 23 quando la sorella della donna, allarmata per non riuscire a contattare al telefono la 53enne, si è rivolta alla polizia.

Sul posto sono intervenute due pattuglie insieme agli uomini della Croce Verde Pegliese. Dopo che per un po' nessuno si è presentato ad aprire la porta, gli agenti hanno deciso di entrare con la forza. La donna è stata trovata in camera, distesa sul letto, in pigiama, con le mani legate dietro la schiena con lo scotch e una busta di nylon in testa.

Sul comodino sarebbe stato trovato un biglietto di addio, particolare che farebbe escludere l'ipotesi dell'omicidio. La donna, da tempo sola, potrebbe avere deciso di togliersi la vita. Indagini in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo a Pra', casalinga trovata morta con un sacchetto in testa

GenovaToday è in caricamento