Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Prà / Via Montecucco

Pra’, al via i lavori urgenti di messa in sicurezza della frana di via Montecucco

Il terreno aveva ceduto nel novembre del 2014, in seguito agli eventi alluvionali del mese precedente, facendo crollare tre case. A distanza di due anni la situzione è peggiorata

A due anni dallo smottamento di un intero costone di roccia in via Montecucco, sulle alture di Pra’, la giunta comunale ha approvato un intervento di somma urgenza per la messa in sicurezza della frana, che nel novembre del 2014 causò il crollo di due case e costrinse all’evacuazione di altre due, una delle quali crollata pochi mesi dopo.

In totale sono 310mila gli euro stanziati per l’intervento, un provvedimento adottato alla luce del forte peggioramento delle condizioni meteo di questi giorni e del timore che il terreno, già gravemente compromesso, possa cedere ulteriormente. La frana si era verificata in seguito all’alluvione del 9 e 10 ottobre del 2014, quando il terreno zuppo d’acqua, nel precipitare verso l’alveo del rio Fagaglia terra aveva travolto le abitazioni lungo la collina.

Da allora il Comune ha periodicamente inviato tecnici e ingegneri per monitorare lo stato della frana e registrare eventuali variazioni, culminate con perizie che indicherebbero il peggioramento della situazione e un avanzamento del fronte della frana sulle abitazioni lungo il rio e lungo la valle. Da qui la decisione di intervenire con urgenza rimuovendo le rocce e detriti precipitati nel torrente, in modo da garantire il regolare deflusso delle acque, e costruendo un cordolo di cemento armato sulla sponda sinistra del torrente per boccare la discesa nell’alveo di altro materiale. Lavori che, anche alla luce dell'avviso di allerta rossa emesso per la giornata di venerdì 14 ottobre, andrebbero portati a termine nel minor tempo possibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pra’, al via i lavori urgenti di messa in sicurezza della frana di via Montecucco

GenovaToday è in caricamento