menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pra': minaccia vicino di casa di prendere il fucile, arrestato

Seppur sprovvisto di porto d'armi, un 74enne residente in via Pra' deteneva un fucile da caccia e 58 cartucce, motivo per cui i carabinieri l'hanno arrestato

Nel corso della serata di ieri, un 31enne genovese ha richiesto al 11 l'invio di personale dell'Arma in via della Torrazza a Pra', essendo stato minacciato da un suo vicino di casa, che affermava di avere un fucile.

Sul posto un equipaggio dell'aliquota Radiomobile della compagnia carabinieri di Arenzano con i colleghi della stazione di Voltri, dopo aver identificato il richiedente e appreso quanto successo, hanno rintracciato e generalizzato la controparte in un genovese di 74 anni, abitante in via Pra'.

Presso la residenza dell'anziano, i militari hanno trovato, pronto all'uso sul suo letto, un fucile da caccia e 58 cartucce, il tutto detenuto illegalmente poiché sprovvisto di porto d'armi. Il 74enne è stato arrestato per detenzione illegale di armi e munizionamento e altro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento