menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prà: teme di essere rapinato e porta con sé un coltello 'rambo'

Qualche giorno prima era stato vittima di una rapina. Almeno stando a quanto ha raccontato agli agenti che lo hanno fermato in via Prà per un controllo

Questa notte gli agenti dell'ufficio prevenzione generale, durante il servizio di pattugliamento transitando in via Prà, hanno notato un uomo che camminava lungo la strada il quale, alla vista della volante, ha cercato di nascondersi.

Gli operatori insospettiti da tale atteggiamento, ma soprattutto da un fodero in pelle nera che spuntava dalla sua giacca, hanno proceduto al controllo. Con disinvoltura il fermato ha consegnato quanto custodiva sotto gli indumenti, risultato essere un pugnale di grosse dimensioni comunemente conosciuto con il nome di 'rambo', giustificandone il possesso con il fatto che qualche giorno prima era stato vittima di una rapina.

I poliziotti hanno terminato la perquisizione rinvenendo all’interno dello zaino che lo stesso portava sulle spalle una cesoia taglia bulloni e un coltellino a serramanico. L’uomo, un genovese di 45 anni, è stato accompagnato presso gli uffici della questura dove è stato sottoposto agli accertamenti del caso e denunciato per il reato di porto abusivo di arnesi atto allo scasso e possesso ingiustificato di armi od oggetti atti all’offesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento