menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bandiera nazista sul terrazzo al Cep, rischia condanna di due anni

Il sessantaduenne siciliano si è giustificato dicendo di avere esposto la bandiera al termine di una serata con gli amici, durante la quale ha alzato troppo il gomito

La polizia è intervenuta in via Novella a Pra' su segnalazione di alcuni abitanti perché un 62enne aveva esposto sul suo terrazzo una bandiera nazista con svastica e croce di guerra.

Il reato ipotizzato è apologia del fascismo ed è prevista, in caso di condanna, una pena da sei mesi a due anni di carcere.

L'inchiesta è affidata al pm Francesco Pinto. Il sessantaduenne siciliano si è giustificato dicendo di avere esposto la bandiera al termine di una serata con gli amici, durante la quale ha alzato troppo il gomito e di essersi accorto della gravità del suo gesto solo in seguito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento