rotate-mobile
Cronaca Portofino

Portofino, iniziata la posa della passerella pedonale. Toti: «Pronta entro Natale»

Il camminamento, lungo oltre 100 metri, tornerà a unire la Strada Provinciale 227 dalla baia di Paraggi alla Cervara facendo uscire il borgo dall'isolamento

Sono iniziati lunedì a Portofino i lavori per il posizionamento dei primi blocchi della passerella pedonale che tornerà a unire la Strada Provinciale 227 dalla baia di Paraggi alla Cervara

In totale il camminamento, dotato di parapetto, sarà lungo più di 100 metri, e dovrebbe diventare percorribile a partire dal 15 dicembre, liberando i residenti di Portofino dall’isolamento in cui sono precipitati la notte del 29 ottobre, quando la tremenda mareggiata ha fatto crollare la strada. 

«Siamo stati colpiti duramente - ha detto il sindaco di Portofino, Matteo Viacava - ma nel vocabolario portofinese la parola resa o autocommiserazione non esistono. Già durante la tempesta tutto il borgo si è reso disponibile e operativo per gestire l’emergenza, ha continuato a farlo giorno dopo e fino a oggi, insieme alla Regione Liguria, alla Città Metropolitana di Genova e al Comune di Santa Margherita Ligure abbiamo fatto squadra e quadrato per uscire al più presto dall’emergenza. Questo nuovo camminamento permetterò di riattivare i collegamento via terra anche dal punto di vista commerciale, in vista di due importanti eventi in programma per le festività natalizie e in previsione della prossima stagione estiva».

Alla posa dei primi blocchi hanno partecipato il governatore ligure Giovanni Toti, l’assessore alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone, il sindaco di Genova Marco Bucci e il sindaco di Santa Margherita Ligure, Paolo Donadoni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portofino, iniziata la posa della passerella pedonale. Toti: «Pronta entro Natale»

GenovaToday è in caricamento