Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Malore nelle acque di Portofino, grave sub trentenne

L'incidente è avvenuto in località La Torretta: vittima una donna che era appena salita sul gommone che avrebbe dovuto riportare il gruppo a terra, e che è stata portata d'urgenza in ospedale con l'elicottero

Malore nelle acque di Portofino per una sub di trent’anni che ieri pomeriggio ha partecipato a un’immersione in località La Torretta: la donna si è sentita male pochi minuti dopo essere salita sul gommone che avrebbe dovuto riportare il gruppo a terra, ed è stata immediatamente soccorsa dai responsabili del diving che aveva organizzato l’uscita.

Stando a quanto ricostruito dalla Capitaneria di Porto, cui sono state affidate le indagini su quanto accaduto, la donna era appena riemersa ed era salita sul gommone quando si è sentita male. Accompagnata al porticciolo di Santa Margherita, è stata portata in stato d’incoscienza all’eliporto di Rapallo e da lì trasferita d’urgenza con l’elicottero al San Martino, dove è stata ricoverata in camera iperbarica.

Le sue condizioni sarebbero gravi: la prima ipotesi è che qualcosa sia andato storto durante la risalita, ma indagini sono ancora in corso per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore nelle acque di Portofino, grave sub trentenne

GenovaToday è in caricamento