Elisoccorso sul monte di Portofino per un'escursionista in difficoltà

Durante una gita la donna si è procurata una distorsione a un ginocchio. La 65enne è stata imbarcata su Drago dal molo dell'Abbazia di San Fruttuoso

Nel pomeriggio di domenica 12 novembre i vigili del fuoco di Genova, con la Capitaneria di Porto, sono intervenuti per aiutare una escurionista in difficoltà. La donna si trovava a Portofino ed era in gita all'Abbazia di San Fruttuoso con un gruppo di amici. Improvvisamente è stata colta da un forte dolore a un ginocchio che l'ha costretta a fermarsi. La comitiva ha chiamato prontamente i soccorsi.

Sul posto sono arrivati la squadra dei vigili del fuoco di Rapallo, via mare la motobarca della Gadda e l'elicottero Drago con il personale Saf a bordo. Il medico del 118 è sceso in piazzola e ha raggiunto la donna a piedi, diagnosticandole una distorsione a un ginocchio. La 65enne è stata imbarcata sull'elicottero dal molo della spiaggia vicino all'Abbazia di San Fruttuoso.

Il resto del gruppo è stato portato a terra da un mezzo privato della Capitaneria di Porto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento