Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Auto in coda per il traghetto, cane muore di caldo

Sul posto intervenuta la Croce Gialla soccorso animali di Genova

Un cane è morto all'imbarco dei traghetti  nel porto di Genova.

Aspettava da ore intorno all'auto dei suoi proprietari incolonnata insieme ai mezzi degli altri passeggeri in partenza,

su un asfalto reso ancora piu' rovente dalle temperature eccezionali registrate in questa giornata di emergenza caldo.

Nonostante avesse acqua a disposizione, dopo un'ora e mezza di attesa ha dato i primi segnali di malessere.

I proprietari hanno subito chiesto aiuto ma trovandosi bloccati in mezzo a centinaia di altre auto non hanno potuto fare altro che chiamare il 112.

Hanno risposto i vigili del fuoco inviando l'ambulanza della Croce Gialla soccorso animali di Genova piu' vicina, che comunque considerati tutti gli accessi al porto ha impiegato dieci minuti ad arrivare, ma purtroppo per il cane non c'è stato niente da fare.

È stato portato in clinica accompagnato dai suoi proprietari che disperati hanno denunciato l'assenza di una corsia preferenziale per gli animali e la disponibilità di un veterinario per questo tipo di emergenze in Porto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in coda per il traghetto, cane muore di caldo

GenovaToday è in caricamento