rotate-mobile
Cronaca

Porto: con il telelaser niente più eccessi di velocità

Contro gli incidenti spesso causati dalla velocità troppo elevata, arriva in porto a Genova il telelaser, messo a disposizione della Capitaneria di Porto per vigilare nelle aree operative sul divieto di superare la velocità di 30 km orari

Genova - Contro gli incidenti spesso causati dalla velocità troppo elevata, arriva in porto a Genova il telelaser, messo a disposizione della Capitaneria di Porto per vigilare nelle aree operative sul divieto di superare la velocità di 30 km orari.

«È importante come strumento di deterrenza - ha sottolineato il Comandante della Capitaneria di Porto di Genova, Felicio Angrisano -. Noi applichiamo il codice della strada nell'ambito delle aree portuali».

«In Porto accedono molte persone, tutte con autorizzazione - ha spiegato il presidente di Autorità Portuale, Luigi Merlo - ma a volte non si riflette abbastanza sul fatto che queste aree possano essere pericolose. Il telelaser dovrebbe consentire di rafforzare la tutela della sicurezza» (Ansa).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: con il telelaser niente più eccessi di velocità

GenovaToday è in caricamento