menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi a fumare uno spinello al Porto Antico, nello zaino 70 grammi di marijuana

Un ventottenne residente in Spagna e l'ex compagna di quest'ultimo di 19 anni sono stati denunciati dalla polizia locale. Segnalato anche un 24enne. I tre sono stati fermati nell'area del Porto Antico

Intorno alle 23.15 di giovedì 1 agosto 2019 personale del reparto vivibilità e decoro della polizia locale, durante un servizio di controllo nell'area del Porto Antico, ha notato tre giovani intenti a fumare quello che apperentemente sembrava uno spinello. Gli agenti sono riusciti a raggiungere e fermare i tre, cogliendo effettivamente uno di loro intento a fumare stupefacente.

Per questo, identificato come un ventiquattrenne ecuadoriano, è scattala la segnalazione prevista dall'articolo 75 della legge sugli supefacenti, mentre per gli altri due, un ragazzo e una ragazza anch'essi di origine ecuadoriana, identificati come un ventottenne residente in Spagna e l'ex compagna di quest'ultimo di 19 anni, è scattata una denuncia in concorso per spaccio.

I due hanno spontanenamente consegnato agli agenti la borsa della ragazza, contenente 70 grammi di marijuana. Gli agenti hanno poi chiesto e ottenuto dal magistrato l'autorizzazione per la perquisizione domiciliare della casa della giovane, dove hanno trovato una bilancia e diverse confezioni di sacchetti, che sono stati sequestrati, ma anche un albanese di 22 anni, irregolare sul territorio, che è stato segnalato all'autorità giudiziaria per ingresso illegale nel territorio dello stato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento