Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Porto Antico / Calata Marinetta

Scoperto a rubare su un'auto, aggredisce il proprietario che lo insegue

Grazie anche all'intervento di personale addetto alla sicurezza interna del porto antico, il giovane è stato fermato e trattenuto fino all'arrivo della polizia

Intorno alle 21.30 di mercoledì 7 ottobre 2020 nella zona del porto antico i poliziotti delle volanti hanno arrestato un 22enne ecuadoriano, pregiudicato, per il reato di tentata rapina impropria, denunciandolo anche per possesso ingiustificato di armi o oggetti atti a offendere.

Il giovane, dopo aver infranto i vetri di due autovetture ed essersi impossessato di 5 euro e di uno zaino contenente abiti, ha spintonato e colpito con un calcio il proprietario dei mezzi che lo aveva scoperto e lo stava inseguendo.

Grazie anche all'intervento di personale addetto alla sicurezza interna del porto antico, il giovane è stato fermato e trattenuto fino all'arrivo della polizia. Oltre alla refurtiva, gli agenti hanno rinvenuto nelle tasche del 22enne un martelletto frangivetro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto a rubare su un'auto, aggredisce il proprietario che lo insegue

GenovaToday è in caricamento