rotate-mobile
Cronaca Passeggiata Calata Rotonda

Venditore abusivo al Porto Antico prende a calci carabinieri, arrestato

L'uomo, mentre era intento a vendere capi di abbigliamento falsi di note marche, è stato fermato per un controllo dalla pattuglia e, per evitare il controllo, si è scagliato contro i militari, colpendoli con calci e pugni

Ieri pomeriggio un senegalese di 45 anni, con pregiudizi di polizia, abitante in provincia di Novara, è stato arrestato in calata Rotonda per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

L'uomo, mentre era intento a vendere capi di abbigliamento falsi di note marche, è stato fermato per un controllo dalla pattuglia della stazione carabinieri di San Teodoro e Scali. Per evitare il controllo, lo straniero si è scagliato contro i militari, colpendoli con calci e pugni.

Bloccato e accompagnato in caserma è stato arrestato e trattenuto per il processo con rito direttissimo, fissato per questa mattina.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venditore abusivo al Porto Antico prende a calci carabinieri, arrestato

GenovaToday è in caricamento