menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venditore abusivo al Porto Antico prende a calci carabinieri, arrestato

L'uomo, mentre era intento a vendere capi di abbigliamento falsi di note marche, è stato fermato per un controllo dalla pattuglia e, per evitare il controllo, si è scagliato contro i militari, colpendoli con calci e pugni

Ieri pomeriggio un senegalese di 45 anni, con pregiudizi di polizia, abitante in provincia di Novara, è stato arrestato in calata Rotonda per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

L'uomo, mentre era intento a vendere capi di abbigliamento falsi di note marche, è stato fermato per un controllo dalla pattuglia della stazione carabinieri di San Teodoro e Scali. Per evitare il controllo, lo straniero si è scagliato contro i militari, colpendoli con calci e pugni.

Bloccato e accompagnato in caserma è stato arrestato e trattenuto per il processo con rito direttissimo, fissato per questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento