Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Porto Antico Area Mandraccio

Aggressione al Porto Antico e danni alla pattuglia dei carabinieri

Prima ha aggredito un 39enne belga nella zona del Porto antico. Poi, durante il tragitto verso la caserma, ha danneggiato la paratia in plexiglass della pattuglia

L'altra notte un 39enne belga, mentre si trovava nei pressi del Porto Antico, ha fermato un equipaggio del Nucleo Radiomobile, riferendo di essere stato aggredito da uno straniero senza un apparente motivo.

La pattuglia, appresi alcuni particolari, poco dopo ha rintracciato l'aggressore, un dominicano di 25 anni, con pregiudizi di polizia. Lo stesso, in evidente stato di ebbrezza alcolica, durante la fase dell'identificazione, ha opposto attiva resistenza, oltraggiando e minacciando  gli operanti. 

Accompagnato in caserma, durante il tragitto, il 25enne ha danneggiato la paratia in plexiglass della pattuglia e per questo è stato denunciato per violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento e ubriachezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione al Porto Antico e danni alla pattuglia dei carabinieri

GenovaToday è in caricamento