menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protocollo Porti europei, un'alleanza che passa da Genova

Domani a Palazzo San Giorgio sarà firmato un protocollo d'intesa per la costituzione della rete dei port center europei, l'obiettivo è promuovere la conoscenza e l'immagine degli scali portuali

Rafforzare l’alleanza fra i porti europei e diffondere in essi il modello dei port center, strutture che promuovono l'immagine e la conoscenza degli scali da parte degli abitanti delle città portuali, ne valorizzano il patrimonio di saperi tecnici e professionali, avvicinando due mondi che non sempre hanno una facile convivenza.

E’ questo l’obiettivo del protocollo d’intesa per la costituzione della rete di Port Center europei, che sarà siglato domani alle 11 a Genova, presso Palazzo San Giorgio sede dell’autorità portuale, da Alessandro Repetto, presidente della Provincia di Genova, Luigi Merlo, presidente dell’Autorità Portuale di Genova (i due soci del Genoa Port Center genovese, nato due anni fa), Philippe Demoulin, general manager dell’Havencentrum Lillo di Anversa, il port center il più antico in Europa, che dipende dalla Provincia di Anversa, e Pierre Lecomte, presidente di Aivp (Association Internationale Villes et Ports), già presidente del porto di Le Havre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento