menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nello zaino cinque etti di hashish, arrestato ventenne

Dopo aver ricevuto alcune segnalazioni in merito a un giro di spaccio in piazza Portello, la polizia si è appostata in zona, sorprendendo un giovane a cedere droga

Un ventenne di origini senegalesi è stato arrestato dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti perché sorpreso con 503,14 grammi di hashish.

Gli investigatori del commissariato Pré hanno svolto giovedì scorso un servizio antidroga nella zona di piazza Portello, dove era stata segnalata un'intensa attività di spaccio. Durante il servizio di appostamento, i poliziotti hanno notato un ragazzo che, dopo essersi appartato con altri due soggetti in salita Inferiore di Sant'Anna, è tornato in piazza Portello fermandosi nei pressi della fermata dell'autobus.

Gli agenti hanno deciso di procedere al controllo, rinvenendo nello zaino del giovane cinque tavolette di hashish, avvolte nel cellophane, per un peso complessivo di 503,14 grammi. Il ventenne, titolare di permesso di soggiorno in Italia ma privo di una dimora a Genova e di un'attività lavorativa e gravato da precedenti per spaccio di stupefacenti, è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento