menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portello, accoltella l'ex moglie e si scaglia su un passante

L'aggressione è avvenuta intorno alle 18 di venerdì 23 giugno nel tunnel che porta all'ascensore di Castelletto. La donna e il soccorritore sono stati trasportati in codice rosso all'ospedale San Martino

Aggressione poco dopo le 18 di venerdì in piazza Portello, dove una donna è stata accoltellata nel tunnel che porta all'ascensore di Spianata Castelletto. La vittima, stando alle prime informazioni, sarebbe stata colpita dall'ex marito dopo una violenta lite, ma non sarebbe in pericolo di vita.

A dare l'allarme sono stati alcuni passanti che hanno notato la coppia discutere in strada in modo molto animato. Uno di loro, assistendo alla scena, è intervenuto nel tentativo di difendere la donna, ed è stato raggiunto a sua volta da un fendente rimanendo ferito.

Paura a Portello, accoltella la moglie e ferisce un passante che la difende | Video

Secondo quanto ricostruito l'aggressione vera e propria sarebbe avvenuta nei pressi dell'ascensore, dove il marito della vittima, una donna di 49 anni originaria dello Sri Lanka, si sarebbe introdotto per aggredirla. A tentare di difenderla un'altra donna che ha assistito alla scena e che è rimasta illesa, e un uomo che si trovava già nel tunnel e che è riuscito a bloccare l'uomo rimediando però una coltellata alla schiena.

Sul posto sono sopraggiunte le ambulanze della Croce Verde Genovese  e la Croce Blu di Castelletto: la donna e l'uomo intervenuto per difenderla sono stati subito soccorsi e accompagnati  in codice rosso al San Martino, con quest'ultimo portato subito in sala operatoria per essere sottoposto a un intervento chirurgico.

Le volanti della polizia, allertati dai passanti, sono accorse  all'incrocio con via Caffaro nel giro di pochi minuti e hanno arrestato l'aggressore, che non ha opposto resistenza. Gli agenti hanno delimitato la zona e chiuso l'accesso all'ascensore per conseite i rilievi. Stando a quanto appreso, la donna aveva chiesto il divorzio, una decisione che il marito non aveva accettato: l'uomo aveva iniziato a perseguitarla, tanto da spingerla a denunciarlo per stalking e a chiedere un ordine restrittivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento