Lite al ristorante e testata alla fidanzata

I carabinieri sono intervenuti in via di Porta Soprana su richiesta del proprietario di un ristorante. Un 42enne slovacco ha colpito la fidanzata connazionale con una testata al volto. La donna è stata medicata in ospedale

Il proprietario di un ristorante in via Porta Soprana ha richiesto al 112 la presenza di una pattuglia di carabinieri, poiché vi era una coppia di stranieri, che oltre a discutere animatamente, infastidiva i clienti.

Sul posto un equipaggio del Nucleo Radiomobile ha identificato le persone segnalate in un 42enne e la fidanzata di 36 anni, entrambi slovacchi, a dissidio per futili motivi.

Nella circostanza la donna è stata colpita al volto con un testata e pertanto trasportata all'ospedale Galliera per le necessarie cure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

Torna su
GenovaToday è in caricamento