rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Marassi / Via Ponterotto

Lettura del contatore, così la polizia scopre il covo di uno spacciatore

Sequestrati dieci panetti di hashish per un peso di un chilogrammo circa, 14 grammi di cocaina, quattro confezioni di mannitolo per un peso di cento grammi, un bilancino e la somma di 500 euro

I poliziotti, dopo aver appreso che un 51enne di origini marocchine, noto per i suoi precedenti in materia di droga, aveva riavviato un'attività di spaccio nel centro storico, hanno predisposto servizi specifici di pedinamento e appostamento.

Intorno alle 19.30 di lunedì 8 febbraio 2021 è stato fermato per un controllo nei pressi di una fermata dell'autobus in zona Brignole. Addosso non aveva stupefacenti, ma solo un mazzo di chiavi di cui non ha voluto fornire indicazioni, e un cellulare all'interno del quale sono state ritrovati vari messaggi, tra i quali una richiesta di lettura di un contatore dell'acqua, che invece hanno fornito tutte le informazioni necessarie per risalire a un'abitazione in uso al 51enne in via Ponterotto.

All'interno sono stati rinvenuti dieci panetti di hashish per un peso di un chilogrammo circa, 14 grammi di cocaina, quattro confezioni di mannitolo per un peso di cento grammi, un bilancino e la somma di 500 euro in banconote da 50.

Il 51enne è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e questa mattina è statp giudicato con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettura del contatore, così la polizia scopre il covo di uno spacciatore

GenovaToday è in caricamento