menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terzo Valico: esproprio illegittimo, presidio a Pontedecimo

Sabato 30 gennaio 2016 con ritrovo presso la piazza di Pontedecimo alle ore 10 si svolge un presidio organizzato dai comitati locali contro Terzo Valico e Tav

Sabato 30 gennaio 2016 con ritrovo presso la piazza di Pontedecimo alle ore 10 si svolge un presidio organizzato dai comitati locali contro Terzo Valico e Tav.

«Il 15 giugno 2015 - spiegano i No Terzo Valico - circa 200 persone scesero nelle strade di Pontedecimo a manifestare solidarietà alla famiglia che si era vista portar via il proprio giardino dalle ruspe di Cociv. E contemporaneamente si lanciava l'ennesimo urlo di contrarietà a tutto ciò che il sistema Tav rappresenta: cementificazione, spreco di denaro pubblico, dissesto del territorio, prosciugamento delle sorgenti idriche, arricchimento di pochi a spese dei servizi universali, un inutile consumo di risorse umane ed ambientali. Tra la parte acquistata a suon di denari pubblici al Ricreatorio e alla Curia, in trattativa privata e a costo ben superiore a quello di mercato, e la parte pubblica a valle ceduta dal Comune senza esitazione sta sorgendo la prima parte dell'orribile e inutile bypass di Pontedecimo; ma proprio lì si trova il terreno posseduto da una famiglia, in tre anni sempre difeso dai proprietari e dal movimento e dunque mai realmente espropiato. Ebbene, anche il Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria ha ora riconosciuto la nullità di quel verbale di esprorio su cui Cociv basa le proprie certezze».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento