Ponte Morandi, cento spille per gli agenti di polizia locale impegnati nell'emergenza

Le mostrine sono state consegnate dal sindaco Marco Bucci e dal comandante Giurato

Gli stralli del ponte Morandi sullo sfondo della bandiera crociata di san Giorgio. È il disegno dei nastrini consegnati venerdì pomeriggio dal sindaco Bucci agli agenti della Polizia Locale impegnati per l'emergenza del crollo del viadotto. 

Si tratta di piccole spille decorative pensate per essere portate sulla divisa in segno di onorificenza. 

Le hanno ricevute dieci agenti, in rappresentanza di un centinaio di colleghi, dalle mani del sindaco Marco Bucci, del comandante Gianluca Giurato, del presidente del Consiglio comunale e dell’assessore regionale alla sicurezza.

La Polizia Locale è stata impegnata anche nella complicatissima gestione della viabilità nella fase successiva al crollo, nella cura delle operazioni legate alla demolizione del Morandi, nel coordinamento dei trasporti eccezionali necessari alla costruzione del nuovo viadotto sul Polcevera. 

Sono state effettuate scorte per 264 trasporti eccezionali e impiegate 14.831 unità solo per gestire l’emergenza.

«Attività che hanno comportato un enorme sforzo e grandi sacrifici da parte degli agenti della Polizia Locale», ha detto il comandante della Polizia Locale di Genova, Gianluca Giurato. «Tutto il personale del Corpo di Polizia Locale di Genova si è contraddistinto per abnegazione e spirito di sacrificio nell’adempimento delle proprie funzioni istituzionali. Abnegazione manifestatasi per tutta l’emergenza Morandi, tuttora parzialmente in corso».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento