Sfollati ponte Morandi, info su segnalazione danni e su ritiro posta

C'è tempo fino al 13 settembre per presentare le segnalazioni di danni a beni privati. Per quanto riguarda la posta, gli abitanti di alcuni palazzi la possono ritirare presso gli uffici di via Pastorino e piazza Monastero

Per i cittadini che hanno subito danni a seguito del crollo del ponte Morandi del 14 agosto sono a disposizione i modelli di segnalazione di danno a beni privati, che andranno presentati entro giovedì 13 settembre 2018. La presentazione della segnalazione di danno è necessaria per accedere a eventuali benefici, ma non fornisce garanzia di erogazione degli stessi.

Solo, infatti, a seguito dell'emissione di un apposito bando sarà possibile partecipare alla richiesta di contributo per il danno subito, ricompreso nelle tipologie indicate dal bando stesso.

I modelli di segnalazione danno sono disponibili:

  • sul sito del Comune di Genova www.comune.genova.it – pagine della Protezione Civile (segnalazione danni)
  • sul sito della Regione Liguria - Protezione Civile - post emergenza segnalazione danni
  • all'info point presso il Centro Civico Buranello di via Via Nicolò Daste, 8 – via Buranello 1
  • all'info point provvisoriamente collocato presso la scuola Caffaro di Via Gaz 3.

La consegna potrà essere effettuata con le seguenti modalità:

  • consegna a mano presso info point (farà fede la data di consegna)
  • trasmissione con posta raccomandata indirizzata a Comune di Genova - Settore Protezione Civile via di Francia, 1 - 16149 Genova (farà fede il timbro postale di partenza);
  • trasmissione tramite PEC (posta certificata) all’indirizzo comunegenova@postemailcertificata.it (vale la data di partenza, indipendentemente dalla data di protocollo di ricezione della pubblica amministrazione ricevente).

Sedi ritiro corrispondenza per sfollati ponte Morandi

In relazione ai divieti di circolazione derivanti dal crollo del ponte autostradale Morandi, Poste Italiane informa i cittadini che risiedono ai seguenti indirizzi: salita Vittorio Bersezio (civici 23 – 25 – 27); via Argine Polcevera (civici 4A - 4 -13R – 2 – 9R); via del Campasso (civici dal 37 al 41); via Greto di Cornigliano (tutti i civici); via Enrico Porro (civici dal 5A all’11C e dal 6 al 16); via Nicola Lorenzi (tutti i civici) e via Walter Fillak (civico 188R), che la corrispondenza è disponibile presso il Centro di Recapito di Genova Ponente, sito in piazza Monastero 4, allo sportello situato al piano terra, adiacente l'ingresso dell’Ufficio Postale.

Per i cittadini residenti in via Ponte Polcevera (civici 3 e 6) la corrispondenza è invece disponibile presso il Centro di Recapito di Genova Valpolcevera di via Pastorino 91R.

In entrambe le sedi il ritiro della corrispondenza può essere effettuato dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 13, presentandosi agli sportelli muniti di documento di riconoscimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento