Crollo Ponte Morandi: mobilità, treni straordinari e i servizi speciali Amt

Dalla stazione di Pra' sarà attivo il servizio ferroviario per raggiungere Principe e Brignole con un treno ogni 15 minuti

Il drammatico crollo del ponte Morandi incide in maniera pesante sulla mobilità. Per questo sono stati potenziati i servizi pubblici. Per quanto riguarda la mobilità in città, ecco come muoversi a Genova.

Provvedimenti in materia di mobilità

Sono stabilite, con decorrenza dal 16 agosto e fino al 26 agosto 2018, le seguenti prescrizioni:

Divieto di transito dalle ore 8 alle ore 20 per i veicoli di massa superiore a 7,5 t. in:

  • lungomare Canepa
  • via Guido Rossa nel tratto compreso tra la rotatoria Fiumara (esclusa) e lungomare Canepa

Ai veicoli in uscita dal varco portuale Etiopia è fatto obbligo di svolta a destra, mentre i veicoli provenienti dal ponte Elicoidale giunti all'altezza del varco Etiopia hanno l'obbligo di proseguire diritti verso lungomare Canepa.

In via Borzoli, nel tratto compreso tra via Militare di Borzoli e via Ferri, è istituito, tranne diversa e specifica segnalazione, il divieto di sosta e fermata.

Ai veicoli Amiu e Consorzio Omnia in servizio presso la rimessa in via Argine Polcevera è consentito, tramite moviere, il transito in doppio senso nel tratto compreso tra il ponte di via Renata Bianchi e la rimessa stessa.

Permangono sul resto della viabilità le prescrizioni già previste nell'ordinanza 282/18 e comunicate ieri.

I treni speciali

Nel nodo ferroviario di Genova, per favorire e facilitare la circolazione dopo il crollo del ponte autostradale Morandi, Trenitalia e Regione Liguria hanno programmato corse aggiuntive fra Genova Voltri e Genova Brignole. I servizi aggiuntivi rimarranno operativi fino alla cessata emergenza.

Mercoledì 15 agosto, e nelle giornate di sabato e festivi, sono previsti 24 treni in più fra Genova Voltri e Genova Brignole.

Da giovedì 16 agosto, nei giorni feriali, il servizio sarà potenziato con 46 treni oltre quelli già in programma.

Informazioni sulla situazione del traffico ferroviario e i dettagli dei treni aggiuntivi possono essere chieste telefonando al numero verde, gratuito anche da cellulare, 800 89 20 21 di Trenitalia.

Trenitalia ha anche rinforzato i propri servizi di informazione e assistenza ai viaggiatori (oltre 130 persone in più rispetto a quelle già in servizio) nelle stazioni del nodo di Genova e a Milano e Torino.

L'elenco dettagliato dei treni speciali è allegato in fondo all'articolo e si può consultare anche a questo link.

Da Pra' un treno-navetta ogni 15 minuti

In accordo con la Regione Liguria, per disincentivare l’uso dell’auto, si consiglia di utilizzare l’uscita autostradale di Genova Pra’, dove nelle vicinanze della stazione è disponibile gratuitamente un ampio parcheggio di interscambio da 300 posti auto. Dalla stazione è attivo il servizio ferroviario per raggiungere le stazioni genovesi di Piazza Principe e Brignole con un treno ogni 15 minuti.

L'assessore regionale ai Trasporti, Gianni Berrino, ha fatto sapere che «è essenziale in questo momento, fino alla fine dell'emergenza, l'uso del trasporto ferroviario regionale. Esprimo soddisfazione per l'aumento del servizio programmato. Il parcheggio di interscambio nei pressi della stazione di Genova Pra', della capienza di 300 posti, servirà agli automobilisti in arrivo da ponente. Si raccomanda, in ogni caso, di limitare per quanto è possibile l'uso dell'auto per recarsi a Genova».

Servizi speciali Amt

Amt, d’intesa con il Comune di Genova, per agevolare la mobilità dei cittadini, effettuerà da domani, giovedì 16 agosto, due servizi bus speciali come servizi aggiuntivi rispetto a quelli ordinari:

- un servizio speciale da Principe Piazza Acquaverde a Sestri Ponente, Via Hermada, con transito, in entrambe le direzioni, all’Aeroporto Cristoforo Colombo (area Arrivi);

- un servizio speciale da Bolzaneto Lungo torrente Secca a Brin .

Questi servizi verranno effettuati dalle ore 6.00 alle ore 20.00. Entrambe le navette sopra indicate sono gratuite.

Il servizio della Metropolitana è esteso anche alle ore notturne.

Restano in vigore le limitazioni già attive per le linee bus 7, 8, 9, 63 e 663 che sono attestate a Brin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maggiori dettagli verranno comunicati nei prossimi giorni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

  • Coronavirus, oltre 2.900 positivi in Liguria. In provincia di Genova sono più di mille

Torna su
GenovaToday è in caricamento