rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca Centro / Via XX Settembre

Risale sulla rete del Ponte Monumentale e minaccia di buttarsi giù, via XX Settembre riaperta dopo due ore e mezza

I vigili del fuoco hanno aperto il maxi materasso anti caduta. Sul posto carabinieri, 118 e polizia locale

È tornato sulla rete anti calcinacci del Ponte Monumentale e da lì ha minacciato di buttarsi giù. 

L'uomo, un 50enne, è salito anche questa volta dalle impalcature a lato del ponte di via XX Settembre. Non ha cambiato nemmeno l'orario: alle 19.30 circa. Da quell'ora è rimasto pericolosamente in bilico sulla rete saltando, in piedi e sulle ginocchia, e gridando di disperazione alle persone sotto di lui.

All'origine del suo comportamento ci sarebbero gravi problemi finanziari e la perdita del lavoro.

I vigili del fuoco, arrivati sul posto insieme a carabinieri, 118 e polizia locale, hanno aperto il maxi materasso anti caduta e hanno cercato di trattare con lui per convicerlo a scendere.

Le operazioni sono andate avanti due ore e mezza: soltanto alle 22.30 l'uomo è stato avvicinato da un vigile del fuoco, su disposizioni del medico, lo ha sedato e, insieme ai colleghi, riportato a terra.

Il 50enne è stato ricoverato in tso all'ospedale Galliera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risale sulla rete del Ponte Monumentale e minaccia di buttarsi giù, via XX Settembre riaperta dopo due ore e mezza

GenovaToday è in caricamento