Cronaca Centro Storico / Salita Pollaiuoli

Chiude il ristorante e resiste a un tentativo di rapina

Due uomini di 23 e 43 anni sono stati arrestati dalla polizia dopo aver aggredito un commerciante nel tentativo di sottrargli l'incasso. I due sono stati trasferiti in carcere

La scorsa notte poco dopo le 2, le volanti della questura e del commissariato Centro sono intervenute in soccorso di 23enne bengalese, che aveva subito un tentativo di rapina a opera di due sconosciuti. Il giovane aveva appena chiuso l'esercizio di ristorazione di cui è titolare e si era incamminato lungo salita Pollaiuoli, quando è stato avvicinato da due individui, uno che lo ha bloccato alle spalle afferrandolo per il collo e l'altro che ha iniziato a percuoterlo nel tentativo di sottrargli dalle tasche l'incasso della serata.

La vittima ha resistito al tentativo di rapina, fino a quando l'intervento in sua difesa di un connazionale gli ha consentito di liberarsi dalla presa e rifugiarsi in un vicino bar, da dove ha chiamato la polizia. Gli agenti, giunti sul posto in pochi minuti, hanno individuato e fermato i rapinatori, ancora presenti sul luogo dei fatti.

I due, cittadini marocchini di 23 e 43 anni, sono stati arrestati per tentata rapina in concorso. Il 23enne è stato medicato in ospedale con una prognosi di 7 giorni. Gli arrestati, entrambi con precedenti penali e di polizia e irregolari in Italia, sono stati trasferiti nel carcere di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude il ristorante e resiste a un tentativo di rapina

GenovaToday è in caricamento