Cronaca Centro Storico / Vico Colalanza

'Pattuglione' nel centro storico con due unità cinofile

Tre uomini di età compresa fra 22 e 53 anni sono stati portati in questura e denunciati. Il cane anti droga ha anche scovato 21 grammi di marijuana nascosti sotto una serranda

Nella serata di lunedì 7 settembre 2020 gli agenti del commissariato Centro, insieme ad alcune pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine e del VI Reparto Mobile e a due unità cinofile, hanno controllato le zone di via delle Vigne, piazza delle Vigne, via Maddalena, vico Mele, via di Sottoripa e vie limitrofe, segnalate come zone di spaccio da numerosi esposti dei residenti.

Durante il servizio sono state identificate venti persone, di cui 14 sono risultati pregiudicati. In particolare tre di loro sono stati accompagnati in questura, nello specifico: un genovese di 53 anni è stato denunciato per furto perché riconosciuto dagli uomini delle squadra Investigativa del Centro come il responsabile di due furti di biciclette avvenuti entrambi lo scorso 19 agosto; un cittadino del Gambia di 24 anni è stato sanzionato come assuntore di sostanze stupefacenti perché trovato in possesso, grazie al fiuto del cane Costantin, di 0.50 grammi di marjiuana; un senegale di 22 anni anch'egli sanzionato perché trovato in possesso di 11 grammi della medesima sostanza, questa volta segnalato da Nagut.

Successivamente Costantin ha anche rinvenuto 21 grammi di marjiuana nascosti sotto una serranda di vico Colalanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Pattuglione' nel centro storico con due unità cinofile

GenovaToday è in caricamento